Il nostro team educativo

Il nostro team educativo è composto da una direttrice, Flavia Pace, e tre educatrici.
Educatrici_edited_edited.jpg
Giada
Giada.jpg

Mi chiamo Giada Leoni e abito con mia figlia a Sommascona, un angolo di paradiso nel comune di Blenio.

Dopo la scuola di Commercio, ho deciso di intraprendere la strada del settore educativo all’ Ècole d’études sociales et pédagogiques a Losanna (1994-1998) conseguendo il diploma di educatrice sociale specializzata nella presa a carico infantile.

Da più di vent’anni svolgo la mia attività di operatrice, sia con bambini dallo sviluppo normotipico che con bambini che necessitano di attenzioni e accompagnamento più mirati e particolari.

La mia esperienza in più ambiti lavorativi (nidi d’infanzia, istituto Otaf, Atgabbes) mi ha permesso di diventare una persona flessibile e pronta ad accogliere le opportunità che la vita ti dà.

Ho quindi deciso di candidarmi come educatrice presso il Nido Raggiodisole perché ho trovato molto importante la realizzazione di tale struttura in Valle e il messaggio d’apertura e sostegno alle famiglie da parte dei Comuni.

Mi piace pensare di poter accompagnare i nuclei famigliari e i loro bambini durante un pezzetto del loro progetto di vita e penso che l’esperienza personale e professionale accumulata possa favorire la costruzione di quella relazione di fiducia e collaborazione indispensabile per la presa a carico di ogni piccolo Raggiodisole.

Sto realizzando i miei pensieri con il grande entusiasmo del primo giorno.

Flavia
flavia.jpg

Mi chiamo Flavia Pace, sposata con Marco, mamma di 3 bambini, abito a Dongio.

Nata nel 1981 ad Acquarossa e qui cresciuta, ho frequentato il liceo a Bellinzona e successivamente mi sono laureata in psicologia all’università di Losanna con indirizzo psicologia sociale e del bambino.

Al termine degli studi mi sono interessata all’ambito della prima infanzia lavorando presso alcuni asili nido. Per completare il mio iter formativo professionale quale psicologa, ho svolto l’anno di abilitazione pratica presso la Clinica Psichiatrica Cantonale di Mendrisio.

Mi sono poi presa una pausa per dedicarmi alla mia famiglia e alla crescita dei miei figli. 

Ho realizzato il mio sogno professionale diventando la direttrice del Nido d’Infanzia Raggiodisole, dove poter lavorare con i bambini favorendone lo sviluppo e l’autonomia in un ambiente sicuro e accogliente per i loro bisogni.

Come preparazione al nuovo ruolo, ho svolto uno stage presso l’asilo nido “Il Carillon” a Giornico e presso la SUPSI ho seguito la formazione per direzione Nidi.

Le mie aspettative non mi hanno delusa: è un lavoro di responsabilità ed è molto impegnativo ma è gratificante.

Resto sempre e volentieri a disposizione per eventuali informazioni e/o domande allo 078 687 77 33.

Daniela
daniela.jpg

Sono Daniela Pinto, nata a Giornico nel 1996 e da quando lavoro al Nido Raggiodisole vivo a Malvaglia.

A luglio 2020, mi sono diplomata come educatrice dell’infanzia presso il centro professionale sociosanitario di Mendrisio.

Durante questa formazione come educatrice, ho lavorato al Nido d’infanzia comunale Ronchetto di Lugano.

Ho già conseguito il diploma come operatrice socioas-sistenziale nel 2015, il quale mi ha permesso di lavorare in un asilo nido e in un centro extrascolastico nel Bellinzo-nese. Inoltre, prima di riprendere i miei studi ho fatto delle esperienze professionali all’estero in Inghilterra.

Il mio bagaglio professionale coltivato in questi anni mi ha aperto a una visione più ampia e professionale della cultura dell’infanzia.

Il lavoro al nido, con i bambini e i loro genitori, mi dà grandi soddisfazioni personali e professionali, e mi impegno a metterci molta cura e professionalità nel mio agire educativo.

Mi piacciono le arti plastiche, il teatro e stare a contatto con la natura; sono aspetti che tengo a integrare al lavoro.

Ecco che il Nido Raggiodisole è un mio sogno nel cassetto, un piccolo nido nel verde, vicino a dove sono cresciuta.

Greta
Greta_edited.jpg

Mi chiamo Greta Sartoris e abito a Malvaglia, dove sono nata nel 2002.

Ho frequentato le scuole medie ad Acquarossa ed in seguito ho iniziato la SSPSS come operatrice socioassistenziale indirizzo infanzia.

Mi sono diplomata a giugno 2021 e a settembre ho incominciato il "corso complementare DFA", per diventare docente della scuola dell'infanzia, per cui sono occupata due sere a settimana ed il sabato mattina.

Dopo aver effettuato delle supplenze al Nido Raggiodisole, da novembre 2021 inizio a lavorare effettivamente al 50% come educatrice.

Mi trovo a mio agio a lavorare con i bambini e darò il mio massimo affinché essi possano crescere in un ambiente sereno e controllato.

Mi ritengo una ragazza molto creativa e piena di energia; mi piace essere impegnata in nuove attività ed esperienze e ritengo che questa professione sia molto appagante.

Chissà se a giugno 2022 io non decida per questa strada?